Dialogo tra Germano Celant ed Emilio Isgrò sul Corriere della sera

“A un esame più attento, non si tratta di un ripristino, ma di una domanda sulla rappresentazione. È un gesto quasi rivelatore, sopra e sotto, fuori e dentro, parola e immagine”. A parlare è Germano Celant, curatore di Emilio Isgró, una mostra antologica dell’artista che aprirà il 13 settembre alla Fondazione Cini a Venezia. La citazione è tratta da un dialogo approfondito tra i due pubblicato oggi sul Corriere della sera.

Link all’articolo completo:  https://www.corriere.it/cultura/19_settembre_09/isgro-celant-venezia-mostra-fondazione-cini-bdef5d72-d332-11e9-b7e8-6cf2f2f7881d.shtml?refresh_ce-cp

Immagine: Emilio Isgró, Una pagina di Moby Dick cancellata (2019)

Subscribe to our Newsletter

©2022 All Rights Reserved